tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>TUTTO SOTTO IL CIELO

TUTTO SOTTO IL CIELO


Autore

Matilde Asensi

Editore

Sonzogno Editore, Milano

Prima edizione

ottobre 2007

Pagine

470

Titolo originale

Todo bajo el cielo
© Matilde Asensi, 2006

Traduzione (dallo spagnolo) di

Margherita D'Amico

N. ISBN

978-88-454-1414-5

30 agosto 1923. Dopo quaranta interminabili giorni a bordo di un postale a vapore, Elvira de Poulain, pittrice spagnola trapiantata a Parigi, approda a Shanghai. Il suo non è un viaggio di piacere: si è recata in Cina, accompagnata dalla giovane nipote Fernanda, per recuperare il corpo del marito Rémy, un commerciante di sete morto in circostanze oscure.
Elvira, affascinata e intimidita da una civiltà per lei lontana e incomprensibile, scopre che il marito è stato assassinato dai sicari della Banda Verde, la temibile mafia locale, e che, morendo, le ha lasciato solo debiti. Unico oggetto di valore un cofanetto, lo "scrigno delle cento gioie" che, secondo un'antica leggenda, nasconde l'ubicazione della tomba del Primo Imperatore del Celeste Impero dove si favoleggia siano conservati immensi tesori.
Il prezioso oggetto fa gola a molti, e ben presto Elvira e Fernanda si trovano braccate dagli eunuchi imperiali, dai nazionalisti, dagli occupanti giapponesi...
Le due donne decidono di lanciarsi sulle tracce del leggendario mausoleo, e il loro viaggio dalla Francia alla Cina si trasforma in un'appassionante e rischiosissima avventura.
La cultura dell'antiquario Lao Jiang, l'antica sapienza del maestro Giada Rossa e la mente matematica del servo Biao le aiuteranno a sciogliere gli enigmi e a superare le rischiosissime prove per penetrare nel segreto meglio custodito della storia dell'umanità?
Ambientato tra la Cina coloniale degli anni Venti e quella del III secolo a.C. - l'epoca del mitico imperatore dell'Armata di terracotta -, Tutto sotto il cielo dimostra una volta di più la prodigiosa capacità dell'autrice di unire altissima suspense, un intreccio avventuroso e inestricabili enigmi in una cornice storica impeccabile e ben documentata.

Matilde Asensi è nata ad Alicante nel 1962. Laureata in giornalismo a Barcellona, ha collaborato con i più importanti network radiofonici spagnoli prima di dedicarsi alla narrativa. Autrice conosciuta e apprezzata a livello internazionale, è ormai accreditata tra i maestri del genere storico-avventuroso. Sonzogno ha pubblicato L'ultimo Catone (2005), lacobus (2005), finalista al Premio Bancarella 2006, e L'origine perduta (2006).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014